*
BOVOLENTA (PD) Tel. 049 9545131 / MESTRE (VE) Tel. 041 5380880 / PADOVA Tel. 049 8804078 / MONSELICE (PD) Tel. 0429 700091 / SOTTOMARINA (VE) Tel. 041 5544458 / ROVIGO Tel. 0425 424563 / VICENZA Tel. 0444 927054 / MONTECCHIO M. (VI) Tel. 0444 602049 / ADRIA (RO) Cell. 335 7390255 / ENEGO (VI) Cell. 348 2387296 / THIENE (VI) Tel. 0445 370574 / PORTO VIRO (RO) Cell. 335 7279736 Cell. 335 7390255
testata-il-tuo-udito

Domande frequenti

Per la maggior parte delle persone acquistare degli apparecchi acustici è un’esperienza positiva. Assicuratevi di chiedere al vostro tecnico audioprotesista di rispondere ai seguenti quesiti:

mezzo-spazio

  • La perdita uditiva è ereditaria?

    Alcune forme di ipoacusia possono essere ereditate. Non tutte le forme ereditarie di sordità hanno luogo alla nascita, e alcune forme possono presentarsi più tardi nella vita. In otosclerosi, che è pensato per essere una malattia ereditaria, una crescita abnorme di tessuto osseo impedisce strutture all’interno dell’orecchio di funzionare correttamente.

  • La perdita è permanente?

    Di norma le perdite di udito neurosensoriali sono permanenti e spesso interessano entrambe le orecchie. Le perdite uditive di origine trasmissiva possono regredire grazie a trattamenti farmacologici e/o chirurgici. La presbiacusia, la più diffusa delle perdite uditive neurosensoriali, è legata all’età e si aggrava con il passare degli anni, ma l’innovazione tecnologica aiuta nella maggior parte dei casi a risolvere il problema, per tornare a sentire in modo naturale e migliorare la qualità della vita.

  • Come si sceglie il giusto tipo di apparecchio acustico?

    Il grado di perdita dell’udito è un fattore determinante per decidere quale tipo di apparecchio acustico è più adatto alle necessità di una persona. Preferenze personali e stile di vita sono fattori che devono essere valutati insieme all’Audioprotesista di Dimensione Udire, che aiuterà nella selezione e nella scelta tecnologica ed estetica più idonea.

  • Come proteggersi dal rumore o dai volumi alti?

    È meglio sempre evitare i rumori forti in ogni loro forma. Se questo non è possibile occorre proteggersi, soprattutto in ambito lavorativo come prescrive la legge, con dispositivi per la protezione del lavoratore. Evitare comunque tutti i rumori pari o superiore a 85 decibel di volume, che possono danneggiare l’orecchio interno. Questi includono tosaerba, spazzaneve, moto, petardi, e musica ad alto volume.

  • Ho bisogno di uno o due apparecchi acustici?

    Se la perdita uditiva è presente in entrambe le orecchie, in genere due apparecchi acustici sono meglio di uno. Indossare gli apparecchi acustici in entrambe le orecchie, (adattamento binaurale), può aiutarvi a comprendere da quale direzione provengono i suoni e a sentire meglio in un ambiente rumoroso. Indossando l’apparecchio acustico in entrambi i lati è più semplice intraprendere delle conversazioni con rumore di fondo.

  • Quanto costa un test uditivo?

    La valutazione uditiva nei centri di D.U. è sempre gratuita.
    Tutti i test di valutazione del beneficio e efficacia durante l’adattamento e successivamente all’applicazione sono inclusi nel prezzo degli apparecchi acustici.
    Casi di particolare difficoltà potrebbero essere considerati a parte.

  • È disponibile il servizio sociale di assistenza per l’acquisto di un apparecchio acustico?

    Il servizio sanitario nazionale (ASL) per coloro che ne hanno diritto sostiene il costo degli apparecchi acustici e delle valutazioni uditive. Chiedete all’audioprotesista di Dimensione Udire se avete diritto ad accedere al fondo per aiutarvi a pagare il costo del vostro apparecchio(i) acustico(i).

  • Sono inclusi gli appuntamenti post-adattamento?

    Gli appuntamenti di controllo sono importanti. Chiedete quanti appuntamenti sono disponibili e cosa includono.

contattaci-banner2

Apparecchi acustici

Prova gratuita

Il nostro centro audioprotesico propone un CONTROLLO GRATUITO e garantisce assistenza tecnica continua e professionale anche a domicilio. Fornisce apparecchi acustici tramite ASL e INAIL per aventi diritto. Assicura un servizio di efficienza, pulizia e manutenzione sugli apparecchi acustici.